Progetti - Complesso residenziale via Teramo/via Sante Marie

Complesso residenziale via Teramo/via Sante Marie


descrizione del progetto

Complesso di villette singole in fase di realizzazione, in Via Teramo/Via Sante Marie ad Avezzano. La struttura in Acciaio,  il pacchetto dei muri perimetrali, sarà realizzato col sistema a secco, con pacchetto da cm 30. Le costruzioni a secco in acciaio, a differenza dei processi costruttivi del secolo scorso “ad umido”, costituiscono sistemi integrati di componenti, sia strutturali che complementari prelavorati. Il cantiere diventa il sito ove comporre, nel più breve tempo possibile e secondo modalità prefigurate e semplificate, componenti edilizi altamente competitivi, preassemblati in officina dove vengono garantiti controlli, collaudi e standard qualitativi di assoluta affidabilità. Sono così ridotti i rischi dovuti a fattori e condizioni ambientali tipici della costruzione in opera. Il sistema costruttivo a secco si fonda su un approccio saggio alla costruzione edile in grado di soddisfare opportuni standard prestazionali in termini di sicurezza sismica, durabilità ed eco-efficienza. Il sistema a secco in acciaio consente inoltre una gestione precisa dei tempi di realizzazione, un ridotto impiego di risorse, con conseguente drastica riduzione dei materiali di scarto. A questi si aggiungono, la facile integrazione di sistemi isolanti ed impianti, che permette di soddisfare ampiamente i requisiti energetici, acustici e di resistenza al fuoco richiesti, nonché la possibilità di riutilizzo dei componenti e di riciclo completo del materiale, da cui ne scaturisce la competitività delle costruzioni in acciaio anche in termini di sostenibilità ambientale.

RISCHIO INCENDIO
Gli edifici realizzati a secco in acciaio presentano una più elevata resistenza passiva in caso d’incendio rispetto ad altri sistemi costruttivi industrializzati che impiegano altri materiali da costruzione.
La struttura in acciaio è quasi sempre posta all’interno di intercapedini che già prevedono degli isolanti come ad esempio le lastre in cartongesso, che permettono un’ottima protezione al fuoco. Nell’eventualità vi siano altre necessità è comunque possibile ricorrere a particolari lastre che raggiungono parametri molto alti di resistenza al fuoco.
La struttura in acciaio può essere trattata per avere una corretta resistenza al fuoco in base a specifiche esigenze, nel caso in cui questa venga lasciata a vista può essere eseguito un trattamento protettivo. Il tetto sarà realizzato in legno con copertura in alluminio.  Il tutto sarà  ai massimi livelli previsti dalle leggi vigenti, con attenzione all’impatto ambientale ed al risparmio energetico, dotandole di pannelli fotovoltaici, solare termico, pompa di calore, climatizzazione estiva, garage, e giardino.